Vercelli: Premio Bocconi al Soroptimist

Il Soroptimist ha ospitato una giovane e talentuosa donna vercellese, Valentina Violetta De Luca, grafica e artista poliedrica, reduce dal corso Bocconi sulla leadership femminile, offertole dal Club Service presieduto dalla professoressa Rita Manuela Chiappa, che ogni anno seleziona una laureata particolarmente meritevole.

La dottoressa De Luca, laureata in Arti Grafiche, si è distinta in un mondo fino ad ora egemonizzato dal genere maschile e si è collocata particolarmente nella creazione di personal brand, sempre più importanti per professionisti ed aziende, ma la sua creatività si esprime in un ventaglio di produzioni artistiche che va dai loghi, alle decorazioni per carte da parati, alle locandine pubblicitarie, ai piccoli poster, cartoline o cataloghi di mostre e persino alla creazione di oggetti con materiali riciclati.

Un esempio di questa ultima attività, gli oggetti ideati per la DIAPSI che hanno avuto un ottimo riscontro di pubblico.

Valentina De Luca ha raccontato di aver avuto fin da ragazzina una grande fantasia oltre che una sensibilità artistica, di aver frequentato il Liceo Alciati di Vercelli e di aver avuto la fortuna di crescere in una famiglia in cui queste sue attitudini sono state incoraggiate, e di aver seguito la specializzazione in Arti Grafiche all’Accademia di Brera.

Particolarmente attratta dal mondo mitologico cerca di ispirarsi in modo concettuale ad esso e i suoi lavori sono una continua metamorfosi e mescolanza di colori in un contesto di filosofia simmetrica.

Attualmente insegna e lavora come professionista.

Sul corso Bocconi è parsa molto soddisfatta dell’opportunità offertole, avendo vissuto un’esperienza di ampio respiro che le ha dato l’occasione di conoscere giovani da tutta Italia e di far conoscere i suoi lavori.

Naturalmente le è stato molto utile anche approfondire gli argomenti sulla leadership che le saranno utili in campo lavorativo ma anche sulla sua formazione personale.

Le donne per le donne, ancora una volta il Soroptimist Club vercellese ha colto nel segno.

 

Vercelli: Premio Bocconi al Soroptimist

Blog | Commenti