Santhià: insediato il consiglio comunale dei ragazzi

Lunedì 29 gennaio, si è ufficialmente insediato il nuovo Consiglio Comunale dai Ragazzi per il tredicesimo anno consecutivo. Come sempre l’emozione è stata tanta quando i rappresentanti delle prime e seconde medie hanno preso posto nei banchi della Sala del Consiglio per progettare un paese sempre più a misura di giovani. Ad accoglierli, il Sindaco Angela Ariotti ed il Vice Sindaco Mattia Beccaro. Oltre a nominarli ufficialmente Consiglieri Comunali dei Ragazzi, il Primo cittadino ha voluto regalare preziosi consigli ai neo-eletti e li ha ringraziati per essersi assunti questa responsabilità, sottolineando la bellezza e l’importanza di impegnarsi fin da giovani per il proprio paese. Negli scorsi mesi, in tutte le classi, sono state elaborate tantissime idee con l’aiuto dei sempre disponibili Professori della Scuola Media Secondaria di Primo Grado, coordinati dalla Professoressa Daniela Marra. Quest’anno l’Amministrazione Comunale ha lasciato libertà d’ iniziativa ai Consiglieri dei Ragazzi e dato loro un budget di 1000 € per la realizzazione del progetto, dando a loro una bella dimostrazione di fiducia. I neo-consiglieri verranno seguiti passo passo durante il percorso che li porterà alla scelta del progetto da presentare al Sindaco e all’Amministrazione Comunale dagli operatori dell’Associazione Itaca: Irene Balegno e Gabriele Cortella, e coadiuvati dal Consigliere delegata alle Politiche Giovanili: Giorgia Manchovas. Tra i difficili compiti i ragazzi dovranno anche scegliere il loro Sindaco e distribuire le deleghe degli assessorati utili alla realizzazione del progetto. I neo-eletti sono: Sofia Sorbara, Kevin Guerrini, Diego Tonello, Larissa Nidasio, Vittoria Varotto, Annamaria Battuello, Ilary D’Agostino, Brayan Caldera, Marco Coppola, Vittoria Coda, Dario Vercellone, Emma Galasso, Francesco Curatolo, Caterina Chiorboli, Emanuela Ababei e Yassine Zarhoudi. Il CCR è uno strumento partecipativo ed educativo, animato dall’Associazione Itaca (www.itacavercelli.it), pensato per un’Amministrazione del bene comune generata con i cittadini, una responsabilità condivisa che consenta di sviluppare un nuovo protagonismo tra i più giovani.

Santhià: insediato il consiglio comunale dei ragazzi

Blog | Commenti