Le iniziative del Museo Borgogna in questo periodo di emergenza. Video intervista di Claudio Cagnoni

Leggi...

Eleazaro, un nome curioso che si lega a una dinastia di artisti milanesi giunti a Vercelli nel Quattrocento, ben documentata ma con poche opere ancora presenti sul territorio.   Fino ad oggi il nome di Eleazaro, documentato dal 1478 al 1514, era riferito a una sola opera certa: una piccola Natività firmata, in collezione privata, che […]

Leggi...

Fra le iniziative per gli 800 anni della fondazione del Sant’Andrea di Vercelli, il Museo Borgogna ha realizzato l’interessante video “Il Bel Sant’Andrea” di Vercelli nelle fotografie del Museo Borgogna”. Uno strumento dinamico e coinvolgente per riscoprire l’abbazia attraverso le immagini storiche dell’archivio del museo. Potrete vedere il video sino al prossimo 9 giugno presso […]

Leggi...

Il Museo Borgogna e l’Ufficio Beni culturali dell’Arcidiocesi di Vercelli presentano una mostra di disegni inediti di Ferdinando Rossaro. La Biblioteca diocesana Agnesiana conserva un ricco fondo di disegni autografi dell’artista vercellese Ferdinando Rossaro, caposcuola della generazione di artisti tra Otto e Novecento formati all’Istituto di Belle Arti di Vercelli. Il dono di questo materiale da parte […]

Leggi...

Ci presenta gli appuntamenti principali il curatore del Museo, Cinzia Lacchia. Intervista di Ombretta Piantavigna

Leggi...

Si chiama Edoardo Sarasso ed, insieme ad altri 9 colleghi è stato invitato a scrivere un racconto ambientato al Museo Borgogna di Vercelli. Tutti i racconti verranno pubblicati in un libro “Storie da Museo” che verrò presentato in primavera. Intervista di Ombretta Piantavigna

Leggi...

Al via una nuova stagione de L’Arte si fa sentire al Museo Borgogna di Vercelli. Dal 5 febbraio al 4 maggio verrà proposto al pubblico un ampio calendario di iniziative rivolte ai visitatori di ogni età. Ce ne parla il presidente del museo Francesco Ferraris, intervistato da Ombretta Piantevigna

Leggi...

Due le  mostre di Roberto Gianinetti in corso al Museo Borgogna e nella chiesa di San Vittore. L’artista accompagnerà i visitatori prima in museo illustrando i bianchi di “Soft machine” per poi proseguire, nella sede della confraternita, con “Annunciazioni”. Fino all’8 maggio. Noi abbiamo incontrato l’artista.

Leggi...